Eraldo Turra: StraBologna Story

Sudore e sangue

Continua la StraBologna Story, rubrica in cui diamo la voce ed un volto ai protagonisti di questo evento per raccontare attraverso la loro storia quella della nostra città degli ultimi (quasi) quarant’anni.

Eraldo Turra, classe 1955 è uno dei due gemelli Ruggeri, duo comico esploso negli anni Ottanta.

E proprio dalla seconda edizione (1981) non si perde una StraBologna.

Ecco la testimonianza di questa settimana.

Eraldo ha  cominciato quando era ragazzo e ne ha fatte tante di corse.

Adesso dice di “arrancare”, ma noi lo vediamo sempre in forma tra le prime file di runner.

Divertimento e voglia di stare insieme: ecco la StraBologna secondo Eraldo Turra, che si racconta e ci racconta episodi e aneddoti legati alla stracittadina bolognese.

Una città oggi più nervosa, che talvolta soffre il blocco del traffico, ma un evento che è diventato maggiormente popolare e davvero per tutti. Queste alcune delle considerazioni del nostro intervistato, che ringraziamo per la disponibilità e la contagiosa simpatia (ed auto-ironia).

Nonostante un ginocchio che dà qualche problema, lo aspettiamo il 14 Maggio alla partenza.

Che si cammini o si corra…la StraBologna è sempre la StraBologna, l’importante è esserci!

StraBologna StraBologna Scuole StraBologna da Cani

Partner